Rettori giurano, Palio Asti 2 settembre

Indetta con la solenne cerimonia presieduta dal sindaco Maurizio Rasero, l'edizione 2018 del Palio di Asti, che si correrà il 2 settembre. La corsa dei cavalli è la più antica d'Italia. Come ogni anno, in occasione della cerimonia della 'stima' del Palio, che apre i festeggiamenti in onore del santo patrono di Asti, San Secondo, due cerimonie in notturna. Una sfilata in costume di oltre 500 figuranti e sbandieratori, del gruppo del Capitano del Palio a cavallo, il gruppo degli sbandieratori dell'Asta, ambasciatori del Palio astigiano nel mondo, vessilliferi, armigeri e una folta rappresentanze dei 21 rioni, borghi e Comuni ha anticipato il giuramento dei rettori sul Codice catenato degli Statuti Astesi. Poi la stima dei palii, dipinti quest'anno dal maestro astigiano Antonio Guarene. Novità di quest'anno tra gli eventi paliofili, il 'paliotto', palio degli sbandieratori si terrà maggio, anziché a settembre.

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Perletto

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...